// Kainowska - Page 2 of 13 - pratiche settorie, legature e visioni Kainowska
facebook pinterest
vinicio-capossela-marinai-profeti-balene-b

LA PERLA NERA DEI FREAKS___ Analisi di “Marinai, Profeti e Balene” di Vinicio Capossela

Tramontata è la luna, tramontate son le Pleiadi. La notte è a metà, il tempo passa, e io dormo da sola.”  Saffo, VII/VI secolo a.c. Little fish, big fish, swimming in the water Come back here, man, gimme my daughter  Pj ...

nannini galline

/HOUSE__LAND/ _ Protesi simboliche nell’arte di Nicola Nannini

Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l’inquilino. Victor Hugo L'uomo ama tutto ciò che serve alla sua comodità e odia tutto ciò che lo infastidisce e vuole strapparlo dalla posizione sicura che ha ...

femke_hiemstra_-FUNERAL

THE LAST JOURNEY _ Morte, nascita, metodologie d’ipnosi e archetipi della fiaba nell’arte di Femke Hiemstra

Il pipistrello , durante la sua prodigiosa caccia notturna, sentì il cinguettare di un usignolo: proveniva da una gabbia. Il mammifero chiese all'usignolo perché cantasse solo di notte. Tra le lacrime, l'uccello rispose  che un ...

Femke Hiemstra Fortune cookie hunter, 2008

THE LAST JOURNEY _ The artwork of Femke Hiemstra

The bat, during its prodigious night-hunt, heard to the song of a nightingale. It came from a cage. The mammal asked to the bird the reason why he sang only during the night. The bird answered through the tears that one day, singing during ...

Leeloo

MOTHER NATURE AND LOVE _ Analisi de “Il Quinto Elemento” di Luc Besson

 Il dolce suono mi colpì di sua voce Ah, quella voce m’è qui nel cor discesa Edgardo! Io ti sono resa. Edgardo! Ah! Edgardo mio… Lucia di Lammermoor, mentre impazzisce Voi umani… agite in modo strano. Quello che create ...

nirvana naima

GIU’ NEL CYBERSPAZIO___ Il cyberpunk, le filosofie orientali, la visione e la libertà nell’analisi di “Nirvana” di Gabriele Salvatores

Questa è una gara di velocità. Devi essere come l’acqua Jimi, che arriva , si adatta alle cose, e poi prende e se ne va … Quello è ‘nu devil, Jimi. Non starlo ad ascoltare. Escitene da lì. Tu non devi pensare a niente. Lui ti ...

no place like home

A NEW ERA IS COMING ___ Vortici apocalittici, streghe e demoni nell’arte di Nicola Verlato

Gli occhi neri le risplendevano come umide corone di draghi; il volte le si era ammorbidito in una dolce maschera di sangue elettrico. Nel chiaro lunare, Delores sembrava una città circondata dalle fiamme. Tom Robbins, Even Cowgirls ...

laura serri, repetita iuvant

MUTOID SOFT COMPANY_ Collettiva di Cuoghi Corsello, Francesco D’Isa, Grazia Sarcina, Laura Serri, Arnaldo Vignali per FestivalFilosofia 2011 [sulla Natura]

περὶ Φύσεως / sulla natura Ho già enunciato come di norma l’orrore verso i bisogni  animali, andando del pari da una parte con la nausea  della morte e dei morti, e dell’altra con la pratica del lavoro, avesse ...

walls kusb 001

WALLS, La Natura non si lascia imbrigliare ___ La mostra di Kai Uwe Schulte-Bunert per FestivalFilosofia 2011 [Sulla Natura]

Un'equipe di psicologi americani d'avanguardia ha stabilito che per i test attitudinali il muro simboleggia "le difficoltà della vita". ...Geniale, eh! Poco prima avevano intuito che il serpente simboleggia il sesso... Che ...

Giuseppe Polverari, Cantico2

IL CANTICO DELLE CREATURE ___ La mostra di Giuseppe Polverari per FestivalFilosofia 2011[sulla Natura]

Laudato sie, mi' Signore cum tucte le Tue creature, spetialmente messer lo frate Sole, lo qual è iorno, et allumeni noi per lui. Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore: de Te, Altissimo, porta significatione. Francesco da ...

Mirco Denicolò

SOMEWHERE BEYOND THE SEA _ La mostra “Historia Naturalis ” di Mirco Denicolò per FestivalFilosofia 2011 [sulla Natura]

Si sentiva il mare, come una slavina continua, tuono incessante di un temporale figlio di chissà che cielo. Non smetteva un attimo. Non conosceva stanchezza. Non conosceva clemenza. Se tu lo guardi te ne accorgi: di quanto rumore ...

LUIGI-MASSARI

DE RERUM NATURA _ La mostra “Lebensraum” di Andrea Palamà, Luigi Massari, Emanuele Puzziello e Patrizia Emma Scialpi per FestivalFilosofia 2011 [sulla Natura]

In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Gesù «È tempo che gli Italiani si proclamino francamente razzisti. Tutta l'opera che ...

ein, qabbalah

KABALISTIC DADA-DANDY __ Il cappello mistico di Omar Nardi

Una camicia dadaista ripiegata. Dal suo colletto fuoriesce un piccolo copricapo ottocentesco da uomo. Un cappello da uomo rimpicciolito, portato sul davanti, come il cilindro di Wilhelmina Murray in Bram Stokers Dracula. Concepito per ragazze ...

Ron English; kiss_kidz

THE REAL AMERICA: WELCOME TO HELL, KISS KIDS!! ___The artwork of Ron English

And it all got to damn much for me Just got to damn rough And I pushed away my plate And said boys I’ve had enough And I lay upon the table, another piece of meat And I open up my veins to them And  said come on, eat !! Patti ...

Ron English , painting_kidCarSad

THE REAL AMERICA: WELCOME TO HELL, KISS KIDS! ___Dipendenza, malattia e controllo nell’arte di Ron English

 And it all got to damn much for me Just got to damn rough And I pushed away my plate And said boys I’ve had enough And I lay upon the table, another piece of meat And I open up my veins to them And  said come on, eat !! Patti ...

jake-dinos-chapman-unhappy-feet-2010-3-3661157_600x0

THIS IS NOT ROCK ‘N’ ROLL, THIS IS GENOCIDE___ /La tematica della catastrofe vista attraverso le opere di Bansky, LaChapelle, Chapman Bros e Giacomo Costa

Catastrofe, dal greco katastrophè, rivolgimento, riuscita, fine, da katà (giù, in basso) strèpho (volgo)_ rivolgo, capovolgo/ grande sconvolgimento della natura/ rovescio/ conclusione del poema epico/ scioglimento dell’intreccio ...

chucksperry-moonalice

COVER DELLA RIVISTA ONLINE LOBODILATTICE___Dal numero 175 al numero 186

Il criterio per la selezine delle dodici copertine della rivista Lobodilattice era uno. Massima libertà. Quindi, "cittadine e cittadini, questi sono i miei gioielli". Siamo partiti da opere con cromie tenui e pastellate, passando attraverso la ...

still life after death pigeon

FORMER THINGS___ La perdita, l’amore e la memoria nell’arte di Polly Morgan_

“Mi fa piacere che tu parta finalmente per l’Egitto, piccola Rondine.”, disse il Principe, “ Ti sei fermata troppo tempo qui; ma mi devi baciare sulla bocca, perché io ti voglio bene.” “Non è in Egitto che vado” disse la ...

kurtcobain

MIHELE: EXPERIMENTAL JET-SET, TRASH AND NO STYLE _ ovvero la prima volta che abbiamo visto un hipster

Il centro di Milano, dopo le perversioni turistiche di rito e i giri fashion, offre lo spettacolo della gente che passa, con i loro codici dell’abbigliamento più o meno personalizzati, che delineano accessori must e tipologie umane. Molti ...

Flyers made by Courtney Love promoting Hole shows with Sonic Youth and Slug in Los Angeles, 1991.

REASONS TO BE BEAUTIFUL ___ Il corpo, la bellezza, l’autodistruzione e il divismo nell’analisi iconografica delle Hole

Lei pende da un albero in fiore. Sarà meglio che bruci quel vestito sorella. Dalle sue arterie esce zucchero. Io sarò la ferita più grande sul tuo cielo. E il cielo era fatto d’ametista, e tutte le stelle proprio come ...

SLAP HAPPY AND MR MUGGLES

TOYS R US ___ Rubrica di designer toys per la rivista d’arte Bang Art, numeri tematici su Animali (#7) e Apocalisse (#8)

KASTRO THE CAT Il suo padrone gli ha tagliato i gioielli e ci ha fatto un portachiavi.  Per ricordo due cicatrici ad X sul pancino, e naturalmente il palloso feticcio. Kastro ci gioca per casa. Nonostante l’aria effeminata, girano sue foto ...

Jennybird Alcantara, deerheart

Swooning at the River of Oblivion _ The art by Jennybird Alcantara

There will never be Another one like you There will never be Another one who can Do the things you do The Doors, Shaman Blues I am Dionysus, generated by  Zeus, and by  the daughter of Cadmus, Semele, whose womb was melted by the ...

Swooning_at_the_river_of_oblivion

SWOONING AT THE RIVER OF OBLIVION ___ Animali, sciamanesimo e furori dionisiaci nell’arte di Jennybird Alcantara

There will never be Another one like you There will never be Another one who can Do the things you do The Doors, Shaman Blues Io son Dïòniso, generato da Giove, e da Semèle figlia di Cadmo, a cui disciolse il ...

Frosolone (Isernia), ore 7.04 Il tecnico Cristian Valerio, addetto all’esercizio e alla manutenzione, effettua un controllo su uno dei 45 generatori dell’impianto eolico dell’Enel foto Antonello Nusca

L’IDENTITA’ DIETRO LO STEREOTIPO ___ L’edizione di Fotografia Europea 2011 [sul tricolore]

Sfilate di papi, fotomodelle, bottiglie di vino, tortellini ed insalate capresi. Belle donzelle con boa di piume di gallina bianche rosse e verdi. Pessime riproduzioni fotografiche di capolavori del Rinascimento. Paesaggi da guida turistica. ...

Phillo, rospi

GLI ANIMALI SACRI ___ Post-umanesimo, iconografia religiosa e bestiari nell’arte di Phillo Cremisi

Prima che sia troppo tardi, bisogna farla finita con l’umanesimo. Con la convinzione che l’uomo sia al centro del mondo, e che tutti gli altri esseri siano subordinati a lui. Rispetto all’essere umano, gli animali sono considerati inferiori, ...

QUELLO CHE VUOI GUARDARE _ La mostra “Lebensraum” di Underdog Studio

La boa dei trent’anni. Ci si ferma, per guardarsi intorno. Oppure indietro, se intorno è troppo brutto. Con un surplus di consapevolezza. Con nostalgia, oppure ironia e rabbia. A seconda della focale dello sguardo. Emanuele Puzziello ...

Zazzaro. NasoGigaNaso

L’ANIMA DEGLI OGGETTI ___ La mostra “Exit-Art” di Zazzaro

La generazione dei ventenni sembra aver intuito che la spazzatura è una risorsa, da cui si possono trarre diverse tipologie di energia. Perfino energia creativa. Il riciclaggio dei rifiuti rivaluta la dimensione della scelta. Nessuna scelta è ...

Chinese_dance_mask

MASCHERE E DEI _ La mostra “Oblivion” di Oscar Baccilieri

L’arte nasce con i rituali religiosi primitivi, che sono insieme teatro e performance, opera totale con musica, danza, costumi, manufatti e pitture, sugli oggetti rituali, sul volto, sulle maschere. Il rito è un medium dotato di eccedenza di ...

when you will come, i will be on your side waiting for you

THIS WHOLE WORLD’S WILD AT HEART AND WEIRD ON TOP__ The exhibition of Francesco D’Isa

Graphic elegance, tribal vocation, a subtle eroticism in a morbid anatomy style. The classical statues are quoted by amputations in Francesco D’Isa’s art. The limbs, severed by time, integrate in a living body, becoming decorations, baroque ...

how-it-works_final

THIS WHOLE WORLD WILD AT HEART AND WEIRD AT TOP __ Modernismo, modificazioni corporali e suicidio nell’arte di Francesco D’Isa

Eleganza grafica, vocazione tribale, un erotismo sottile da anatomia patologica. Nell’arte di Francesco D’Isa la statuaria classica viene citata tramite le amputazioni, i cui arti troncati dal tempo si integrano in un corpo vivo, diventando ...

Polly Morgan

FORMER THINGS_ The artwork of Polly Morgan

"I am glad that you are going to Egypt at last, little Swallow," said the Prince, "You have stayed too long here; but you must kiss me on the lips, for I love you." "It is not to Egypt that I am going," said the Swallow. "I am going ...

Andrea Paganini, Walden, Cervo

GLI ALIENI ___ Il bestiario simbolico in “Walden” di Andrea Paganini

Andrea Paganini rivisita la tradizione medievale dei bestiari, nei quali la natura umana viene indagata tramite uno dei suoi presunti opposti, l’animale. Essere alieno, eppure omologo all’uomo in modi trasversali e maniere inconfessabili, ...

RICCIO

ALIENS ___ The exhibition “Walden” by Andrea Paganini

Andrea Paganini revisits the medieval tradition of bestiaries, in which human nature is inquired by one of its supposed opposites. Alien beings, and yet homologous to man in transversal ways and unmentionable manners, animals are one of the ...

ericailcane ce ne andiamo da questo paese

ERICA E GLI ALTRI ___ Crudeltà, alterità e maschere animali nell’arte di Ericailcane

Il buio è spesso come una coltre. A causa del buio, l’elefante in tuba e bastone da passeggio legge tranquillamente il giornale, senza vedere la casa in fiamme dietro di lui. L’orso bianco si barda con poche piume e si arrampica su una ...

4view-of-the-exhibition

PANDORA GENESIS___ Capsidi virali, reliquiari e morte nell’opera “Genera” di David Casini

Per cercare di capire Genera, l’opera di David Casini vincitrice del Talent Prize 2009, è necessario compiere un percorso. Innanzitutto bisogna passare attraverso il camino di Krystallòs. Stesso funzionamento del buco del Bianconiglio: conduce ...

Trevor_Brown

VIOLATION _ WHO HURT THE ANGEL? ___ Il potere, l’innocenza e il male nell’arte di Trevor Brown

Nuda, eccettuato un calzino e il braccialetto portafortuna,  a gambe e braccia aperte sul letto dove il mio filtro l’aveva abbattuta …così la anticipavo nella mia fantasia; un nastro di velluto ancora stretto fra le dita, il ...

trevor-brown-bloodsucker

VIOLATION _ WHO HURT THE ANGEL? ___ The artwork of Trevor Brown

“Naked, except for one sock and her charm bracelet, spread-eagled on the bed where my philter had felled her, so I foreglimpsed her; a velvet hair ribbon was still clutched in her hand; her honey-brown body, with the white ...

10_28-fantasmi-giapponesi

THE EIGHTH HOUR ___ Ghost stories in the artwork of Katsushika Hokusai, Tsukiyoka Yoshitoshi, Maruyama Ōkyo, Mariko Mori and Miwa Yanagi

According to the ancient Japanese system of time measurement,the eighth hour, yatsudoki, corresponded to our 2 after midnight. Each Japanese hour was equal to two European hours,so there were only six hours instead of twelve: these ...

yoshitoshi, 36 ghosts

L’OTTAVA ORA ___ Storie di spettri giapponesi nelle opere di Katsushika Hokusai, Tsukiyoka Yoshitoshi, Maruyama Ōkyo, Mariko Mori e Miwa Yanagi

“Secondo l’antico sistema giapponese di contare il tempo, l’ottava ora, yatsudoki, corrispondeva alle nostre due del mattino. Ogni ora giapponese era uguale a due ore europee, così che c’erano soltanto sei ore al posto di ...

stella

Emotional Landscapes ___ Corporeità ed interiorità nella pittura paesaggistica contemporanea

La collettiva Emotional Landscapes mostra come la sensibilità contemporanea per il paesaggio abbia profonde radici nell’estetica romantica. Proprio nell’Ottocento nasce l’idea del mondo come cassa di risonanza individuale, e quindi il ...

KARIN ANDERSEN - cm 100 x 120

L’ALTRA DONNA___ La collettiva sulla rappresentazione femminile fra bellezza patinata, realismo e decostruzione

Con opere di Castelli, Hirsch, Giusti, Mac Mazzieri, Martinez, Andersen, Antonello, Orsi, Zaffino, Gurnari, Nannini. L’altra donna. Ma quale? Potrebbe essere quella della vulgata popolare, quella più o meno nascosta, fuori dalla regola, ...

LAURA PALMER OH SHIT - Copia

GRUNGE IS DEAD ___ La collezione di Omar Nardi ispirata a Twin Peaks e al grunge

Nel corso di una puntata di M.O.D.A., Achille Bonito Oliva ha affermato che la moda e l’arte non potranno mai essere considerati omologhi, dal momento che l’arte serve per rivelare l’essere umano, mentre la moda serve per nasconderlo. Per ...

let's dance

DISNEYLAND UNDER ATTACK ___ The artwork of Max Papeschi

Who's the leader of the club that's made for you and me? M-I-C-K-E-Y M-O-U-S-E.  Full Metal Jacket Don’t contaminate the sacred semantic field of childhood with bad things. Show only the heroic,  the humanitarian, the ...

friendly fire

DISNEYLAND UNDER ATTACK ___ Potere, mercato e divertimento nell’arte di Max Papeschi

Come noi bambini tu sei tanto piccolin Topolin Topolin viva Topolin! Full Metal Jacket Non contaminare il sacro campo semantico dell’infanzia con delle brutte cose. Mostra solo il lato eroico, umanitario ed intelligente della ...

Domenica Basile, IN THE NIGHT-40X50

LE TEORICHE DEL CAOS ___ La mostra “Duo” di Sebastiano Cantelli e Domenica Basile

Dunque al principio fu il Caos, e poi la Terra dal grande seno, sede incrollabile di tutti gli immortali che abitano la sommità del nevoso Olimpo, e il Tartaro tenebroso nelle profondità della grande Terra, e poi Amore, il più ...

Alex Gross, dark-side

HOW I WISH YOU WERE HERE ___ Il mondo fluttuante, l’advertising e la solitudine nell’arte di Alex Gross

You raise the blade, you make the change you re-arrange me till I’m sane. Here's someone in my head but it's not me. And if the cloud bursts, thunder in your ear, you shout and no one seems to hear and if the band you're in starts ...

AlexGross_WomanintheDunes

HOW I WISH YOU WERE HERE ___ The artwork of Alex Gross

You raise the blade, you make the change  You re-arrange me till I’m sane. Here's someone in my head but it's not me. And if the cloud bursts, thunder in your ear,  you shout and no one seems to hear and if the band you're in ...

NicolettaCeccoli_TrueBlood

GO ASK ALICE, I THINK SHE’LL KNOW __ Mutamenti, archetipi e simbologia sessuale delle fiabe nell’arte di Nicoletta Ceccoli

She fell in love with the image of herself and suddenly the picture was distorted Siouxsie And the Banshees, Hall of Mirrors Alice s’è fatta grande. Invece di giocare con la gatta Dinah, se ne sta nuda con autoreggenti a ...

LizMcGrath_ThimbleRiggers

THE QUEEN OF THE INANIMATE __ Sacred aedicules, freaks, tiny monsters and mirrors in the artwork of Liz McGrath

A court of creepy little creatures, run away from the Goblin City in Labyrinth. Big eyes, bat-wings, little sharp teeth in a Muppet Show snout. A long before the Corpse Bride, blue China flesh, stitches, missing pieces: they are dolls with too ...

Liz McGrath

LA REGINA DELL’INANIMATO ___ Edicole sacre, freaks, mostriciattoli e specchi nell’arte di Liz McGrath

Il carnevale, le immagini da circo e le funzioni della chiesa cattolica mi sembrano tutti lo stesso, grande, raccapricciante teatro . Liz McGrath Una corte di creaturine striscianti, scappate dalla Città di Goblin di ...

Lino Borghi, Sacri Cuori, ceramica

NEL NOME DEL PADRE ___ Sacri Cuori, teschi e croci gloriose nell’arte di Diego e Lino Borghi

L’arte di Diego e Lino Borghi ha molteplici livelli di lettura. Sotto ad una superficie di simboli sub-culturali, provenienti dal mondo dei tatuaggi, della musica hard rock e del cyberpunk, affiorano gli archetipi della coscienza collettiva, ...

MArk-Ryden-Blood-cloven_bunny

DOLL PARTS___ La tematica dell’infanzia in Tideland e nelle opere di Ray Caesar, Camille Rose Garcia, Marion Peck, Mark Ryden, Todd Schorr

  Un bambino su dieci fra i sette e gli otto anni sente le voci. Studio dell’Universital Medical Centre,Groningen, Olanda. TIDELAND Jeliza Rose, otto anni, ha un papà che sogna della terra dei Vichinghi e una mamma ...

societas giulio cesare

IL MONDO NUOVO ___ L’Apocalisse visiva di Societas Raffaello Sanzio

Se al principio c’era il verbo, alla fine ci saranno soltanto immagini. Wim Wenders, Fino alla fine del mondo Una luce color sabbia, innestata su una sonda meccanica. Un piccolo cono fioco e giallastro di luce, che percorre ...

Tamara Ferioli Lost Home

TIMOR PANICO___ Eros, crudeltà ed innocenza nella mostra “Mekanema” di Tamara Ferioli

Linee sottili come fili di ragno, scene silvestri, insetti e driadi senza volto. Tamara Ferioli mette in scena un mondo fluttuante di creature alate, piume alla deriva, semi dalle ali membranose. Segni curvilinei, come in una stampa di ...

se dio vuole_nei centri di accoglienza

FORTES FORTUNA ADIUVAT _ Eroismo, migranti e grandi narrazioni nella mostra “Nella buona e nella cattiva sorte” di Simone Ferrarini per FestivalFilosofia 2010 [sulla Fortuna]

Che fine hanno fatto le grandi narrazioni? Quelle mitologie che raccontano del Big Change, ovvero l’esito del viaggio dell’eroe? L’eroe lascia la terra della mancanza per muoversi verso un mondo sconosciuto, in cui dovrà superare soglie e ...

Stefano Pasquini The end of the 90s

DANDIES E SBIRRI A BRACCETTO VERSO LA CATASTROFE ___ La mostra “The end of the 90s and the Impressionists” di Stefano Pasquini per FestivalFilosofia 2010 [sulla Fortuna]

A i voli troppo alti e repentini sogliono i precipizi esser vicini Torquato Tasso Il dandy è una creatura ibrida. La testa di ponte fra una modernità stremata e il trionfo della superficie del postmoderno. Alle persone, il ...

Laura Serri,  -erbette-particolare

HORTUS CONCLUSUS ___ La mostra “I Giardini di Lilliput” di Laura Serri per FestivalFilosofia2010 [sulla Fortuna]

Se fino ad ora Laura Serri ha messo a confronto il suo soggetto d’elezione (animale nomade e selvatico) con il supporto (carte da parati pastellate, emblema della casa e della stanzialità), ora la sua ricerca si apre alla terza dimensione. ...

Stella Stefania Gagliano uccellomorto pic.

AC__CADERE__ Divinazione, superstizione, meccanicismo e numi tutelari della ruota per FestivalFilosofia 2010 [sulla Fortuna]

Con opere di Francesco D’Isa, Daniele Cascone, Mauro Barbieri, Maria Grazia Sarcina, stella ( Stefania Gagliano), Patrizia Rampazzo  ac__cadere: dall’etimologia di caso- >casus, us, caduta, occasione, ventura, qualcosa che ...

Leo Bellei, monica-divisa

L’AVVENTURA DELLA RAGAZZA CON LA PISTOLA ___ Il progetto su Monica Vitti di Leo Bellei

Nella storia dell’immagine femminile italiana, Monica Vitti rappresenta il primo caso dello scomodo cortocircuito fra corpo e cervello. Alta, bionda, elegante e cerebrale, la sua è una bellezza introversa e narcisista, da guardare da lontano. ...

urs

KID ATTITUDE ___ La vocazione a distruggere di Urs Fischer per il catalogo POST-MONUMENT

Urs Fischer ha una poetica multiforme, che può concretizzarsi in forme e stili quasi antitetici. Una forte componente di quest’immaginario ha a che fare con gli impulsi infantili. Gli stessi che spingono l’artista a creare giganteschi orsetti ...

Rossella-Biscotti_Gli-anarchici-non-archiviano-dai-documenti-di-Alberto-Meschi-Ugo-Fedeli-e-Hugo-Rollans_2010_

GLI ANARCHICI NON ARCHIVIANO ___ Politica e memoria nell’arte di Rossella Biscotti per il catalogo di POST MONUMENTUM

Il lavoro di Rossella Biscotti si incentra sulle direttrici della storia e della memoria. Cornici, telai vuoti, spazi disadorni, in cui i pochi elementi presenti catalizzano masse di significato. Le parole sono basilari nella sua poetica. Racconti ...

Vanessa Beecroft2

VB XXX ___ Bellezza e morte nell’arte di Vanessa Beecroft per il catalogo di POST MONUMENTUM

Allieva di Giacinto di Pietrantonio a Brera, inizia a fare performances all’inizio degli anni Novanta. Nel corso del suo iter artistico, pur utilizzando altri media quali disegno, pittura e video, trova nelle arti performative lo strumento ...

liu janhua floating landscape 2010

MONDI CONGELATI E RAREFAZIONE ___ Le installazioni di porcellana di Liu Jianhua per il catalogo di POST-MONUMENTUM

È partito andandosene di casa a dodici anni, per andare a lavorare nelle fabbriche di porcellana di Jingdezhen. È arrivato ad esporre in tutto il mondo. Il suo lavoro artistico si muove fra dicotomie oppositive. Da una parte colori sgargianti, ...

sunghe-oh ex voto

Tre per il tè delle cinque___ Monocromie bianche e materiali di recupero nelle opere di Kai Uwe Schulte Bunert, Sunghe Oh, Silvia Anselmi

Il rituale d’oltremanica si compie tradizionalmente in tre momenti diversi della giornata: il breakfast tea, accompagnato da uova e bacon, l’high tea, preludio alla cena, e infine la cena vera e propria, l’afternoon tea. Ovvero il tè delle ...

shell

SHELLEY E IL CICLO ERMENEUTICO DEL FELTRO __ La Mostra “Felt” di Shelley Himmelstein__

Felt è una parola dal significato plurimo. Participio passato del verbo to feel: toccare, sentire, pensare. Gesto di esplorazione dei sensi, di rielaborazione cognitiva, emotiva ed intellettuale. Felt indica un tessuto, il feltro, la felpa, il ...

b1

SOUL MARKETING ___ Shapeless humanity, fashion system and trendy stereotypes in the artwork of Mark Gmehling at Superplan Gallery

 Trendy colouring, basic combining between black and yellow. Four wheel roller skates on ankle boots in 80's Nike-style. Fingers which form victory sign, erecting on arms entwined as a DNA helix. Mark Gmehling represents gummy beings, a sort of ...

Mark Gmehling19

SOUL MARKETING ___ Umanità informe, fashion system e stereotipie trendy nelle opere di Mark Gmehling alla Superplan di Berlino

Colorazioni trendy, abbinamenti basici fra giallo e nero. Pattini a quattro ruote su scarponcini simil-Nike anni Ottanta. Dita che formano il segno della vittoria, ergendosi su braccia intrecciate fra di loro tipo elica del Dna.Mark Gmehling ...

7 Felina2008_Kenna

INCANTO _ Recensione della quinta edizione del Festival di Fotografia Europea per Il Manifesto

Giunge alla sua quinta edizione il Festival di Fotografia Europea, la grande iniziativa culturale organizzata ogni primavera dal comune di Reggio Emilia. Dopo aver sviluppato le tematiche del limite, della città, del corpo e del tempo, il ...

Alessio Bogani, La Bete, 2010, part

PAGINE DA UN BESTIARIO FANTASTICO_ Recensione della collettiva sugli animali alla Civica di Modena per Il Manifesto

Uomo/macchina: questa è la diade oppositiva della contemporaneità. Ma prima della rivoluzione industriale agli antipodi dell’umano c’era l’animale. L’animale è stato da sempre uno dei soggetti privilegiati dell’arte: oggetto del ...

guggenheim

SPIRAL TRIBE__ La rappresentazione del tempo attraverso i secoli fino alla forma simbolica contemporanea della spirale nelle opere di Lanfredini, Smithson, Merz, Dean, Lingorio, Gallard, Calder

Il tempo muta forma. Non solo a livello percettivo, con le sue impennate e decelerate a seconda dello stato d’animo e dell’età dell’individuo, ma anche nel suo aspetto puramente simbolico. Dal serpente autofagico delle origini, al ...

Davide Pradelli

LA DONNA NELLA SCATOLA ___ La mostra “Memoria” di Davide Pradelli

Dittici. Immagini legate da un rapporto di casualità, o simultaneità. Cornici scure, unite con una cerniera, che si aprono come un libro. Le immagini collegate dalla forma strutturale dei dittici stanno alle origini del principio del montaggio ...

ryden magic_circus

DOLL PARTS ___ The childhood issue in the film Tydeland and in the artwork of Mark Ryden, Marion Peck, Camille Rose Garcia, Todd Schorr and Ray Caesar

1 in 10 seven- to eight-year-old child hears voices which aren’t really there. According to a Study by the University Medical Centre, Groningen, Netherlands Jeliza Rose, an eight-year-old girl, has got a father who dreams of ...

guggenheim

SPIRAL TRIBE ___ The representation of time through the ages till the symbolic form of the spiral in the artwork of Merz, Calder, Lanfredini, Nauman, Smithson, Dean, Ligorio, Gallard

Time changes form. On a perceptual level, with its upsurges and decelerations related to the mood, the frame of mind and the age of man, but not only. Also in its pure symbolic aspect.The self-devouring snake of the beginning, the giant who kills ...

Barbieri

THE VIEWER _ Angolature inedite, macchine della realtà, attese e passaggi nelle opere di Mauro Barbieri

L’inquadratura in plongée, nei codici della semiotica del cinema, può avere diversi significati. Un pericolo che incombe sui personaggi. Un potere soverchiante che sta sopra di loro. Un volteggiante, divino distacco, per prendere le ...

sardines-738301

Nicole Gastonguay _ Intervista per Bang Art

1) Cibo che non si può mangiare, cibo da compagnia, cibo con occhioni sgranati e sorrisi da emoticon. Come mai questo motivo ricorrente? N.G. Da piccola ero ossessionata dal cibo finto. Me ne andavo in giro spingendo il mio carrellino da ...

anastasia-khoroshilova

EUROPA DELL’EST VERSO LO SCATTO___La mostra sulla fotografia est-europea “Storia Memoria Identità”, recensione per Il Manifesto

Continua a Modena la consuetudine di dedicare grandi mostre fotografiche a realtà culturali incognite. Se l’anno scorso è toccato all’Estremo Oriente, con la memorabile Asian Dub Photography, quest’anno è la volta dell’Europa ...

repetita iuvant 2008 021

CORPO, NATURA/CULTURA: Utopie naturali, politica e surrealismo per la mostra “Le donne vengono da Venere”

  Una delle cifre stilistiche di Laura Serri è l’economia dei suoi elementi espressivi. Per sottolineare il contrasto che si crea fra le componenti della sua opera. Da una parte tappezzerie pastellate, perimetri interni e protetti, nidi ...

Leo Bellei, Edie Sedgwick

FALLEN DIVA ___ Icone di nicchia e dive marginali per la mostra “Le donne vengono da Venere”

 Il corpo divino è rappresentato da Leo Bellei, con una serie di icone. Dive marginali, di nicchia, dimenticate dai più. Proprio in queste sante minori convivono nettamente i due aspetti del divino e dell’umano. Da una parte l’incanto, la ...

PABO-Alchemist-Detail

POP CLASSIC _ The exhibition of Pabo at Superplan, Berlin

    In the horizon of big urban conglomerates, the spectators’ eye expects to see - beyond the spaces occupied by advertising – the canon of stencils, the quick letters in stick or bubble style, the wild multilevel labyrinths. ...

de molfetta Porto_Cervo

EMPIRE OF OBJECTS ___ Heretic Pop and semiotic terrorism in the artwork of Francesco De Molfetta and Matteo Negri

Heretic pop. Very useful. To smash the aura  of all the untouchables of art, to reveal the ridiculousness of princes, to scar the divine names of corporations. De Molfetta trains himself in committing little acts of semiotic terrorism, to the ...

Federica Poletti, Holy Ghost

MACCHINE DIVINE, CORPI ERETICI ___ Anatomia, estasi e santità nella mostra “Holy Ghost” di Federica Poletti

«Cristo è morto, e i monaci sono in estasi» Sarah Kane « Battendosi tutta la vita, salvo forse una parentesi di totale disperazione nel più profondo inferno del manicomio, contro lo “spirito” infestato dai “fantasmi ...

primoz bizjak

APOCALITTICI ED INTEGRATI ___ Per vedere cosa c’era ad Arte Fiera 2010 oltre ai cloni di Briatore

  Arte Fiera? Impossibile rimanere lucidi, essere obbiettivi, e riuscire a vedere tutto ciò che meritava di essere visto. Tralasciamo magari il fatto che era vietato uscire, (decomprimere e rientrare) senza dover ripagare i diciotto ...

franceso-de-molfetta-fatman

HOMO LUDENS ___ Pop eretico e terrorismo semiotico nella mostra “L’Impero degli Oggetti” di Francesco De Molfetta e Matteo Negri

Molto utile, l’Heretic-Pop. Per spaccare l’aura a tutti gli intoccabili dell’arte, rivelare la ridicolaggine dei principi, sfregiare i nomi divini delle multinazionali. De Molfetta si allena con piccoli atti di terrorismo semiotico, ai ...

stella (Stefania Gagliano), decollazione di cristo, 2009

LA SANTITA’ ATTRAVERSO LO SPECCHIO __ La mostra “Fra le palpebre e gli occhi” di stella (Stefania Gagliano)

 Che cosa rimane della santità, nell’Occidente contemporaneo?Il culto dei santi si lega da sempre al culto della loro immagine. Con il Concilio di Nicea finisce in Occidente l’epoca delle tentazioni iconoclaste: le immagini sacre cessano di ...

lia mariani3

SANTITA’ E SACRIFICIO AI TEMPI DEL TRAPIANTO DI ORGANI ___ La mostra “Piccolo Consorzio di Anime” di Lia Mariani

 Quando farete dei due esseri uno, e farete l’interno come l’esterno, e l’esterno come l’interno e l’alto come il basso. E se farete il maschio e la femmina in uno, perché il maschio non sia più maschio e la femmina non sia più ...

Alessio Bogani, Dreams, blu

NOSTRA SIGNORA DEI SOGNI __ Il sistema delle immagini, l’edonismo di massa e la natura illusoria del sogno nell’installazione “Dreams” di Alessio Bogani

Sul pianerottolo dello scalone di Palazzo Margherita compare improvvisamente un relitto. Un salotto buono, di gusto demodè. Certo, il tappeto è un po’ logoro, il centrino fatto a mano è ingiallito, le poltrone di velluto verde oliva non sono ...

Foto_Rolando_Paolo_Guerzoni4

TEATRO VALDOCA _ IDENTITA’, ALTERITA’ E MUTAZIONE___ Analisi iconografica e Cultural Studies applicati alla Trilogia di Paesaggio con Fratello Rotto

Parlare del corpo è così raffrontare due vie antitetichedi costruzione dell’ordine della cultura:l’una, esteriore all’evento, statica, coercitiva,omogenea, rappresentativa, tragicamente duale; l’altra, attiva, fattuale, ...

presente del verbo essere

UMOR VITREO___ La valenza simbolica dell’occhio e della vista nella mostra “L’Adesso dice: sono l’Allora” di Giacomo Deriu e Lara Mezzapelle

_ percezione _ chiave di volta della conoscenza _ sguardo _ strumento della comunicazione più sottile _ vista _ senso umano più sviluppato L’occhio può essere considerato l’emblema del fare ...

dado e stefy il muro del reato

IL MURO DEL REATO DI DADO E STEFY ___ Riflessioni sulle parentele fra l’arte calligrafica attraverso i secoli e la pratica del writing

 Nel Giappone c’è lo shodo, la via della scrittura. Considerata la forma più alta e raffinata di pittura, lo shodo è uno dei modi eccellenti di seguire il tao. Nel mondo arabo, due principali scuole: la cufica, spigolosa, statica e ...

Cuoghi Corsello mano mudra 13

Cuoghi e Corsello___ L’intervista corta

Monica Cuoghi e Claudio Corsello sono due artisti totali, di cui spesso si riduce la portata alle origini da writers. Come abbiamo già avuto modo di dire nell'intervista lunga, "la loro arte è stata mille cose: un modo per riappropriarsi della ...

stationes cruciatus corpoclastie 2

CORPOCLASTIE ___ Martirio, bellezza e catarsi nell’arte di Virginia Micagni

Corpoclastia significa distruzione del corpo, in una composizione di etimi che riecheggia il furore della Chiesa d’Oriente, rivolto contro le immagini e le opere d’arte. L’opera d’arte, nel caso di Virginia Micagni,  è il corpo. La ...

Colette Baraldi alambicco

SESSO, MORTE E MIRACOLI _ Il sex appeal dell’inorganico nell’arte di Colette Baraldi

Quello di Colette Baraldi è un mondo in disfacimento. Un mondo che revoca la gravità, mandando alla deriva nel vuoto un caos di oggetti e lacerti corporei. Signorine-lampada con la bocca a forma di cuore. Circuiti elettrici integrati da ...

jac callot the vigilant eye 1628

STORIA DELL’OCCHIO___ Presentazione del cortometraggio “Lustameros” di Silvia Camagni ed Antonella Cavallo

Come è possibile far intendere all’occhio la percezione carnale? Occhio e carne sono quasi una coppia antitetica: l’occhio per funzionare ha bisogno di un minimo di distanza. L’occhio è delicatino: guai a toccarlo, a privarlo dei suoi ...

Giorgio Sebastiano Giusti

ONIRICA _ La mostra di Giorgio Sebastiano Giusti

Inaugura oggi  a Palazzo Ducale di Pavullo “Onirica”, la nuova mostra di Giorgio Sebastiano Giusti. Con la curatela di Vittorio Sgarbi, l’evento presenta una nuova ed inedita serie di opere realizzate negli ultimi due anni. L’artista, uno ...

Chiara Valentini, Bozzoli

LA MEMORIA E IL SANGUE___ La mostra “Il Rosso e il Filo” di Chiara Valentini

 Chiara Valentini è un‘artista multimediale, che predilige materiali di natura radicalmente femminile. Lana grezza, la stessa con cui le donne del Neolitico hanno intessuto i primi orditi. Installazioni ambientali, per modificare lo spazio ...

2pealink

THE MAGICAL MYSTERY TOUR___ L’intervista lunghissima e meravigliosa di Cuoghi e Corsello

LA GRANDE OCA DAL PICCOLO CERVELLO Negli anni Novanta ero adolescente e, come tutti gli adolescenti, pensavo che il mondo fosse molto interessante e tutto da scoprire. Erano gli anni dei centri sociali, delle giacchette di peluche ...

1993 cuoghi corsello con i bambini grafitisti nel pilone della funivia di S.Luca

THE MAGICAL MYSTERY TOUR ___ The Marvellous and Very Long Interview with Cuoghi and Corsello

 THE BIG GOOSE WITH PEABRAIN  In the Nineties I was a teenager and, just as teenagers usually do, I used to think that the world was a very interesting place, all to discover. Those years were made of squats, lilac plush jackets, piercings, ...

Stickyboy machineg

LE REGINE D’INGHILTERRA _ Recensione di “Per Dio e Per l’Impero” di Stickyboy

    Per Dio e l’Impero è un libro pornografico. Nel senso etimologico del termine:  descrive e rappresenta le vicissitudini di un gruppo di prostitute londinesi. E anche, già che ci siamo, di tutto l’underworld che gravita ...

Pietro Bortolotti, I luoghi della memoria

MNEMOSYNE___ La mostra di Pietro Bortolotti

Il macrocontenitore concettuale che accomuna le opere della mostra Mnemosyne di Pietro Bortolotti è la riflessione sulla memoria, sulla fatica del suo recupero e sulla sua progressiva scomparsa dal nostro orizzonte culturale. Una mostra ...